27
December
2010

About-Me

who I am?

Le mie passioni sono molteplici. Variano dal web design alla grafica, dalla scrittura al cinema.
Ma fra tutte queste passioni certo non possono mancare i miei figli e mio marito!
Il mio sogno nel cassetto? Non lo so: sono talmente tanti che ad elencarli diventerei vecchia XD . Così come sono tante, anzi troppe, le cose che faccio.
Sono anche amministratrice di un forum, insieme alle mie amiche conosciute sul web, che non sono amiche ‘virtuali’ per me, ma vere e proprie ancore di salvezza in momenti di solitudine.

C’è ancora qualcos’altro che mi piace fare: borsette in jeans e pannolenci per bambine ^_^
Adoro confezionarle e mi piace l’espressione stupita di chi le vede (e soprattutto di chi le riceve!)

Questa l’ho fatta per mia figlia!!!

books

La biblioteca che vorrei…..

lo hobbit Un piccolo romanzo, una fiaba per bambini, che introduce le vicende de “Il Signore degli Anelli“, della razza degli Hobbit, di Bilbo e dell’anello trovato.
La prima pubblicazione risale al 1937. Hobbit deriva dalla parola, creata da Tolkien, Holbytla, ossia abitante di buchi.Perché gli hobbit vivono appunto in buchi scavati nel terreno, buchi trasformati in comode ed accoglienti, almeno per loro, dimore.
Il Signore degli Anelli E’ soprattutto un romanzo avvincente, dove si narra della tranquillità di villaggi di brava gente e della cupidigia di maghi, di creature fantastiche e leggendarie e di eroi e cavalieri, di Re e di viandanti. L’eterna lotta fra il Bene e il Male. Anche se è un libro di oltre 1000 pagine, si legge in poco tempo, tanto si riesce a farsi catturare dalle avventure di Frodo e dei suoi amici, dalle battaglie di guerrieri contro le forze del male, dagli scenari descritti e dai misteri e segreti pian piano svelati.
Dracula Dracula è una vera storia dell’orrore, inquietante sin dalle prime righe. Il dramma, in quest’altro romanzo gotico, si traduce nelle sofferenza patite dagli innocenti che vengono colpiti dalla maledizione del Conte, il vampiro, il non-morto che, dal suo castello in Transilvania, domina il suo mondo di paura e morte. E’ una storia che non lascia tregua al lettore. Non c’è tempo per respirare, per fare il punto della situazione, per riprendersi dagli orrori che si sono abbattuti improvvisamente sulle vite di quel manipolo di persone.
Il Dio del fiume Dopo secoli di pace laboriosa, trascorsi al ritmo del Nilo, l’Egitto sta per essere attraversato da un altro fiume, di sangue e di morte. Un fiume le cui sorgenti sono sia nel falso Faraone, il Pretendente Rosso, che minaccia l’unità del regno e la maestà del vero sovrano Mamose, sia in un’orda di popoli selvaggi che, con l’ausilio di misteriose creature veloci come il vento, saccheggia il Paese e si sta pericolosamente avvicinando a Tebe. Cinto d’assedio da nemici spietati e minato all’interno da oscuri intrighi, l’Egitto affiderà il suo destino a coloro che accoglieranno il richiamo “del dio del fiume”, del grande Nilo.
Monsone Tom e Dorian, due dei quattro figli di Sir Hal Courteney, salgono a bordo dell’East Indiaman, il galeone affidato al comando del padre incaricato dalla Compagnia delle Indie di domare il sanguinario pirata arabo Jangiri, il cui “regno” si estende dal capo di Buonasperanza al Madagascar. Tom si troverà così a dover affrontare, prima con il padre e poi con Sarah, la donna che ha scelto di stare al suo fianco, gli innumerevoli enigmi di un continente che esercita il suo invisibile potere su uomini e animali, mentre Dorian, costretto a una nuova esistenza e a una nuova fede, farà del coraggio la sua arma e scoprirà l’amore.
Twilight Bella si è appena trasferita a Forks, la città più piovosa d’America. È il primo giorno nella nuova scuola e, quando incontra Edward Cullen, la sua vita prende una piega inaspettata e pericolosa. Con la pelle diafana, i capelli di bronzo, i denti luccicanti, gli occhi, color oro, Edward è algido e impenetrabile, talmente bello da sembrare irreale. Tra i due nasce un’amicizia dapprima sospettosa, poi più intima, che presto si trasforma in un’attrazione travolgente. Finora Edward è riuscito a tener nascosto il suo segreto, ma Bella è intenzionata a svelarlo.
New Moon Il giorno del diciottesimo compleanno di Isabella un piccolo incidente domestico riesce a mettere in crisi la tranquillità della sua vita in compagnia del fidanzato-vampiro Edward e della famiglia di lui: le ripercussioni sono tali da convincere la famiglia ad abbandonare la cittadina dove abitano, e Edward a lasciare Bella. La ragazza vive un lungo periodo di solitudine e tristezza, in cui taglia i ponti con le proprie amicizie e si rinchiude in se stessa, fino alla quasi casuale riapparizione nella sua vita di Jacob Black, il giovane indiano che per primo aveva fatto nascere in lei i dubbi sulla vera identità della famiglia di Edward. Più il rapporto di amicizia tra Jacob e Bella si rafforza, più lei sembra tornare alla normalità che le mancava da tempo. Ma la quiete appena ritrovata è turbata da eventi misteriosi, tra cui una strana serie di omicidi ai margini della foresta e l’apparizione di nuove, strane creature della notte.
Eclipse È il terzo titolo della saga di Stephenie Meyer sulla storia d’amore tra la giovane Bella e il vampiro buono Edward, dopo “Twilight” e “New moon”. Mentre Seattle è funestata da una serie di strani omicidi e una vampira spietata continua a darle la caccia, Bella si trova ancora una volta in serio pericolo. È arrivato per lei il momento delle decisioni e dei sacrifici: basterà il fidanzato Edward a farle dimenticare il migliore amico Jacob? Troverà il coraggio necessario a diventare una Cullen? Obbligata a scegliere fra l’amore e l’amicizia, è consapevole che la sua decisione rischia di riaccendere la millenaria lotta fra vampiri e licantropi. Nel frattempo l’esame di maturità è alle porte e per Bella il momento della verità si avvicina…
Breaking Dawn Per Bella Swan essere innamorata di un vampiro è allo stesso tempo un sogno a occhi aperti e il peggiore degli incubi, un intreccio di sensazioni che si alternano e le lacerano l’anima. La passione per Edward Cullen la spinge verso un destino soprannaturale, mentre il profondo legame con Jacob Black la riporta invece indietro, nel mondo terreno. Bella ha alle spalle un anno difficile, pieno di perdite, di conflitti, di tentazioni contraddittorie. Ora è al bivio decisivo: entrare nello sconosciuto mondo degli immortali, o continuare a condurre un’esistenza umana. Dalla sua scelta, dipenderà l’esito del conflitto tra il clan dei vampiri e quello dei licantropi. Eppure, ora che Bella ha preso la sua decisione, sta per scatenarsi una sorprendente catena di eventi che cambieranno per sempre la vita di tutti coloro che la circondano. Ma quando il tempo a sua disposizione sembrerà essere esaurito, e la strada da prendere già stabilita, Bella – dolce e timida in Twilight, sensuale e inquieta in “NewMoon” ed “Eclipse”- andrà incontro a un futuro dal quale non potrà più tornare indietro. Il capitolo conclusivo della saga di “Twilight”, svela segreti e misteri di questa epopea romantica che ha avvinto tanti appassionati in tutto il mondo.

continua….

movies

Una carrellata dei film che preferisco in assoluto (sono quelli che ho visto e che mi hanno lasciato qualcosa dentro).

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende, Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra, Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende, Uno per l’Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra nella Terra di Mordor, dove l’Ombra nera scende. Un Anello per domarli, un Anello per trovarli, Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli, Nella Terra di Mordor, dove l’ombra cupa scende.
Il Signore degli Anelli: Le due Torri La Compagnia dell’Anello è divisa, e ogni speranza è riposta ora in Frodo e Sam, che stanno tentando di attraversare non visti i confini di Mordor, tallonati dall’infido Gollum: Aragorn, Gimli e Legolas sono invece sulle tracce di Merry e Pipino, rapiti dagli Uruk-Hai di Saruman e in grave pericolo di vita. Attraverso alterne vicende, raggiungeranno la terra di Rohan e aiuteranno il Re Theoden nella sua guerra contro il traditore Saruman…
Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re Le forze di Sauron hanno attaccato la capitale di Gondor, Minas Tirith, nel suo assedio finale contro l’umanità. Tenuto da un debole sovrintendente, quello che una volta era un fastoso regno non ha mai avuto così bisogno del proprio re. Mentre Gandalf tenta disperatamente di spingere lo smembrato esercito di Gondor ad agire, Thèoden si unisce ai guerrieri di Rohan per combattere assieme a loro. Pieno di coraggio e di appassionata lealtà, l’esercito degli umani non riesce però a tener testa alle numerosissime legioni nemiche che giungono su tutto il regno. Ogni vittoria è accompagnata da un grande sacrificio. Malgrado le numerose perdite, la Compagnia si lancia verso la più grande battaglia mai affrontata, unita dall’unico scopo di riuscire a tenere Sauron distratto e dare a Frodo una occasione per portare a termine la sua spedizione…
Piccole Donne Critica:
“Questa, per ora, ultima versione del romanzo, ha avuto anche il cast tecnico, oltre a quello artistico, quasi tutto femminile e per l’adattamento si è avvalsa di studi recenti sull’autrice del romanzo che ne hanno messo in luce il tono femminista. La regista australiana ha posto l’accento anche sul paesaggio e sul rapporto con la natura, mentre i film precedenti erano girati quasi per intero in interni.”
TwilightTwilightTwilight THE TWILIGHT SAGA: è basato sulla serie di libri best-seller al primo posto della classifica del New York Times (in cima alla classifica da oltre 30 settimane). Con i suoi 5.5 milioni di libri venduti TWILIGHT, di Stephenie Meyer, è diventato un vero e proprio fenomeno culturale, con un folto numero di fan che attendono con trepidazione l’uscita di questo film. Esistono oltre 100 siti fan club dedicati a Twilight. Il libro è stato incluso dal New York Times nell’Editor’s Choice, il Publishers Weekly lo ha definito come il Miglior Libro dell’Anno, Amazon come “Miglior Libro del Decennio”.
I quattro giovani fratelli Pevensie, mentre giocano a nascondino nella casa di campagna di un vecchio professore, trovano per caso un armadio fatato che li conduce in luoghi che non avrebbero mai sognato di visitare. Dopo aver aperto l’anta dell’armadio, si allontanano dalla Londra della II Guerra Mondiale per immergersi nello spettacolare universo parallelo di Narnia – un regno magico popolato da animali parlanti e creature mitologiche. Purtroppo però, questo splendido luogo è stretto nella morsa di un gelo senza fine, per via di un terribile incantesimo lanciato da Jadis, la Strega Bianca. Grazie all’aiuto del sovrano di Narnia, il saggio e mistico leone Aslan, i quattro ragazzi riusciranno a guidare Narnia in una battaglia spettacolare che la libererà per sempre dalla schiavitù del ghiaccio.
Il bellissimo Dorian Gray (Ben Barnes) arriva nella Londra Vittoriana dove, ancora giovane e ingenuo, si lascia trascinare nel vortice della vita sociale dal carismatico Henry Wotton (Colin Firth), che introduce Dorian ai piaceri edonistici della città. L’amico di Henry, l’artista Basil Hallward (Ben Chaplin), dipinge un ritratto di Dorian che cattura appieno tutta la sua bellezza giovanile. Nel momento esatto in cui tolgono il velo che ricopre il ritratto, Dorian compie un futile giuramento: è pronto a sacrificare qualsiasi cosa pur di rimanere così come appare nel ritratto… perfino la sua anima. Incoraggiato da Henry, Dorian si lascia trascinare nelle avventure più sfrenate. Ma mentre Dorian continua ad apparire innocente e bellissimo come sempre, il suo ritratto, che ora è chiuso a chiave in soffitta, ad ogni atto malvagio da lui commesso, diventa via via più orripilante e mostruoso. Sembra quasi che Dorian possa concedersi qualsiasi desiderio proibito senza dover subire alcuna conseguenza.

continua….





  • Commentare, perchè?

    Ecco qualche buon motivo per lasciare un commentino nel mio bloggino piccino, picciò :
    non costa nulla
    fa bene condividere i propri pensieri
    puoi levarti qualche curiosità in più
    vuoi diventare partner
    ti piacciono i miei lavoretti in pannolenci e vuoi comprarne uno...
    i commenti mantengono VIVO il blog!!!
  • Recent Comments

    • jj4me: vero XD
    • MariKa: :sbav: Troppo bello!
    • Rici86: Eh già ;)
    • jj4me: evidentemente i banner e compagnia bella, funzionano alla grande ;)
    • Rici86: JJ, sai che è passato anche da me? :O
  • Recent Posts

  • GRAFICAspiralidoso

    sign_3retouch_spiceset_bacon3set_bacon2set_baconwall_charmedsign#2sign_rose_mcgowansign_charmed1sign#1retouch_Yunjin_ Kimretouch01real loveVIN DIESELlaurenicon_cha3icon_cha2icon_cha1colorize_salma_hayekicon_rose_mcgowan2